Tiffany e i generali angolani, aggiornamento sui diamanti insanguinati

Tiffany & Co e alcune altre gioiellerie e imprese che commerciano in diamanti hanno firmato una lettera aperta al presidente dell’Angola, uno dei grandi produttori di diamanti. Chiedono di mettere fine al procedimento giudiziario contro il giornalista e attivista angolano Rafael Marques de Morais, autore di un’inchiesta su violenza e sfruttamento bestiale nella regione del […]

Continua la lettura