«politici fascisti e giganti della chimica», il rock di Neil Young contro Monsanto

«Le grandi imprese prendono il controllo delle fattorie americane / con politici fascisti e giganti della chimica che camminano a braccetto». Non c’è che dire, Neil Young manda messaggi chiari. Qualche tempo fa ha tenuto concerti contro il progetto di oleodotto Keystone XL, in Nebraska, e contro le sabbie bituminose dell’Athabasca in Canada. Ora se […]

Continua la lettura