chi sono

MARINA FORTI


Marina Forti, giornalista e scrittrice, vive a Roma. Per quasi trent’anni ha lavorato nella redazione del quotidiano il manifesto, dove ha avuto gli incarichi di inviata, caporedattore e caposervizio degli esteri.

Ha viaggiato a lungo in Asia meridionale, in Iran e nel sud-est asiatico, ma a volte anche nelle Americhe o nella regione transiberiana. Dal 1998 al 2012 ha curato una rubrica di cui questo blog riprende il nome: terraterra, storie quotidiane di crisi ambientali e conflitti per le risorse naturali (per cui ha ricevuto nel 1999 il premio “giornalista del mese”, noto come Premiolino).

Oggi collabora con Internazionale.it e diverse altre testate

Pubblicazioni


774225_361f24b313a74dac9bb4b4f3f15b9052

La signora di Narmada.
Le lotte degli sfollati ambientali nel sud del mondo (Feltrinelli 2004).
Premio Elsa Morante per la comunicazione 2004.


774225_d77b8f8926de4b5187f1e3a6afc84c5e

Il cuore di tenebra dell’India.
Inferno sotto il miracolo

(Bruno Mondadori, 2012).


Malaterra. Così hanno avvelenato l’Italia

(Laterza, settembre 2018).